DEUTZ-FAHR Serie 9

La nuova Serie 9 DEUTZ-FAHR rappresenta la massima sintesi della tecnologia più avanzata applicata ai trattori di alta gamma: un punto di arrivo per prestazioni, produttività, efficienza e comfort. La superiorità della Serie 9 si rivela nelle condizioni operative più impegnative, sia in termini di trazione e manovrabilità che nelle lavorazioni alla PTO.

Altri dettagli

Prezzo disponibile su richiesta

Prodotto disponibile su ordinazione

 

Potenza, efficienza e autonomia ai massimi livelli

 

La Serie 9 monta il potente motore DEUTZ TTCD 7.8 L6 a 6 cilindri con 4 valvole per cilindro, impianto d'iniezione DCR (DEUTZ Common Rail) a gestione elettronica integrata, doppio turbocompressore e intercooler. Per la massima resa in ogni condizione e consumi minimizzati,il calore è smaltito in modo ancora più efficiente da un nuovo impianto di raffreddamento a controllo elettronico. L'autonomia necessaria per affrontare anche le giornate lavorative più lunghe e impegnative è garantita dalla grande capacità dei serbatoi del gasolio e dell'AdBlue (rispettivamente 600 l e 60 l). La Serie 9 adotta inoltre il post trattamento dei gas di scarico con convertitore catalitico SCR unito al DPF: il sistema più avanzato per il rispetto ambientale ela piena conformità al livello Tier 4 Final.

 

Comfort e sicurezza superiori in campo e su strada

 

La Serie 9 adotta la nuova trasmissione a variazione continua ZF Terramatic TMT 32 con 4 rapporti meccanici che offre un comfort di marcia, un'efficienza e un'economia di esercizio ineguagliabile in ogni condizione, sia in campo che su strada. Nella marcia veloce questi valori raggiungono livelli mai toccati prima d'ora, grazie alla funzione Trailer-stretch, che evita i sobbalzi in prossimità del gancio di traino. La velocità massima è di 60 km/h a soli 1.780 giri/min (50 km/h a 1.480 giri/min e 40 km/h a 1.350 giri/min con le limitazioni di legge). Le sospensioni semiattive a controllo automatico garantiscono una conduzione sempre dinamica e fluida. L'impianto frenante, potente e sicuro con qualsiasi traino, offre di serie il PowerBrake e l'EPB (ElectricParkingBrake). In opzione, sono disponibili anche freni a disco sull'asse anteriore.

 

PTO multifunzionale per un trattore più produttivo

 

La PTO a 3 velocità (540E/1000/1000E) con innesto elettroidraulico consente di svolgere al meglio la più ampia gamma di compiti, dal traino di rimorchi con ruote motrici all'irrigazione e di contenere al massimo i consumi di combustibile.

 

210 litri al minuto per una completa operatività

 

La Serie 9 dispone di un potente impianto idraulico a circuito chiuso e pompa loadsensing da ben 210 l/min a 200 bar con 6 distributori ausiliari posteriori (4 da 150 l/min e 2 da 100 l/min) tutti con portate e temporizzazioni controllati elettronicamente. La capacità di sollevamento in corrispondenza degli agganci rapidi dei bracci inferiori dell'attacco a 3 punti raggiunge i 12.000 kg. Inoltre, per evitare che i residui di terra o polvere possano entrare in circolo causando danni, il serbatoio da 90 l dell'olio idraulico è indipendente da quello della trasmissione.

 

Lavorare al top per visibilità e comfort

 

La cabina Maxi-Vision della Serie 9, con il nuovo parabrezza monolitico, permette la massima visibilità esterna e, grazie al completo isolamento dal cofano, garantisce un impareggiabile comfort acustico. All'interno, materiali di elevata qualità, come ad esempio il volante Soft Grip e la disposizione ergonomica dei comandi, disposti in modo intuitivo intorno all'operatore, offrono un ambiente gradevole, accogliente e funzionale. Per consentire la migliore osservazione senza dover distogliere lo sguardo durante le manovre, il Work Monitor a colori con schermo antiriflesso è collocato sul montante cabina.Di serie è prevista la predisposizione per la guida automatica con GPS Agrosky e l'ISOBUS mentre, in opzione, è disponibile anche l'i-Monitor 2.0 Touchscreen da 12".