DEUTZ-FAHR Agrovector 40.8 - 40.9

Gli Agrovector 40.8 - 40.9 sono sollevatori telescopici ideali per operare con elevati carichi a grandi altezze. Le loro doti straordinarie di robustezza, potenza e manovrabilità fanno di Agrovector una soluzione di livello professionale sia per l'agricoltura che per i settori del giardinaggio paesaggistico, delle opere municipali e dell'edilizia.

Altri dettagli

Prezzo disponibile su richiesta

Prodotto disponibile su ordinazione

In molte delle moderne aziende agricole, è sempre più richiesto l‘uso di macchine speciali in aggiunta ai trattori per lo svolgimento di compiti specifici. Per questo, negli ultimi anni, è  aumentata la diffusione dei caricatori telescopici presso coltivatori e aziende agricole che lo utilizzano non soltanto per la movimentazione in campo agricolo, ma anche per numerose altre funzioni e applicazioni. Pur essendo specificamente progettata per l‘impiego in agricoltura, la gamma Agrovector DEUTZ-FAHR vanta doti straordinarie di flessibilità e manovrabilità che fanno di Agrovector una soluzione di livello professionale anche per i settori del giardinaggio paesaggistico, delle opere municipali e dell‘edilizia.


Tutto sotto controllo

La cabina del caricatore Agrovector soddisfa tutti i requisiti di sicurezza applicabili. L‘operatore è sempre ben protetto all‘interno della spaziosa e confortevole cabina di guida, approvata secondo i criteri ROPS / FOPS e ANSI, che offre all‘operatore un‘eccellente visibilità panoramica e  comandi altamente ergonomici per garantire condizioni di lavoro improntate al comfort e alla massima produttività.

Nonostante il profilo snello e aerodinamico, la cabina di sicurezza di Agrovector è una delle più spaziose della propria categoria, con un sedile confortevole e il più ampio spazio di manovra
per l‘operatore. I comandi, come in tutte le macchine DEUTZ-FAHR, sono ben disposti e chiaramente identificabili. Il loro impiego si apprende istantaneamente e senza necessità di
lunghe spiegazioni.


Trasmissione Powershift

I due modelli Agrovector 40.8 e 40.9 sono equipaggiati con un robusto cambio Powershift a quattro stadi con inversore idraulico e convertitore di coppia,  con 4 gamme di velocità in avanzamento e 3 in retromarcia che scaricano a terra una potenza ottimale per questa classe di peso, con perdite minime. Questo cambio e la trazione integrale di serie garantiscono massima aderenza anche su terreni difficili. La velocità massima è di 40 km/h e la pendenza superabile fino al 45%.

 

Potente sollevamento ed elevata produttività con utenze esterne.

L‘impianto idraulico, dotato di una pompa "load-sensing" con portata di 132 l/min e due distributori supplementari a doppia azione sul braccio telescopico e sulla parte posteriore, permette di far fronte ad ad ogni tipo di applicazione.

Un sistema di aggancio rapido (disponibile come optional) consente di montare in modo semplice e veloce qualunque terminale, senza che l'operatore esca dall'abitacolo.

 

Una manovrabilità incredibile!

L’elevata altezza libera da terra, abbinata al baricentro basso e alla trazione integrale di Agrovector, offre particolari vantaggi nell’impiego su terreni difficili o per operazioni complesse.

Agrovector offre tre modalità di sterzata:

  • a due ruote sterzanti,
  • a quattro ruote sterzanti
  • “a granchio”

Tali modalità si azionano semplicemente agendo su un pulsante.

Sterzata caricatori telescopici Agrovector Sterzata caricatori telescopici Agrovector Sterzata caricatori telescopici Agrovector
due ruote sterzanti quattro ruote sterzanti a granchio

Queste funzionalità e dotazioni, abbinate a un raggio di sterzata di soli 56°, fanno di Agrovector una macchina estremamente agile e capace, manovrabile in modo rapido e sicuro
anche in spazi ristretti.

 

Motori performanti per affrontare ogni esigenza.

Tutti i modelli Agrovector dispongono di un motore turbo diesel da quattro litri, un moderno propulsore 4 cilindri raffreddato a liquido che assicura un’erogazione di potenza eccellente e
costante. Dotato di un sistema di iniezione ad alta pressione, questo motore figura tra i più
moderni ed efficienti propulsori attualmente disponibili sul mercato. Il risultato? Più potenza e
consumi ridotti
.

Il motore di Agrovector, ulteriormente ottimizzato per l’impiego in un caricatore telescopico,
è in grado di erogare una potenza costante su un ampio intervallo di valori di coppia e velocità.
Anche la durata e l’affidabilità a lungo termine sono caratteristiche importanti di questo motore: le valvole di ammissione e scarico ruotano continuamente per ridurre al minimo l’usura, e le teste dei pistoni sono inferiormente irrorate con olio di raffreddamento spruzzato da speciali
ugelli. I radiatori acqua e olio del motore sono integrati in una sola unità.

 

Lunghi intervalli di manutenzione

Agrovector offre intervalli di manutenzione ordinaria del motore eccezionalmente lunghi. La sostituzione dell‘olio motore si effettua ogni 500 ore di funzionamento, mentre l‘olio dell‘impianto idraulico e i relativi filtri devono essere sostituiti ogni 1.500 ore di lavoro. Anche per questo, i costi di esercizio si riducono con Agrovector.

 

  • Altezza di sollevamento m 7,90 (40.8) - 9,00 (40.9)
  • Cambio Powershift (4 AV+3 RM) con Powershuttle
  • Capacità sollevamento alla massima altezza Kg 4.000
  • Massimo sbraccio sul lato anteriore Kg 1.500 (40.8) - 1.200 (40.9)
  • Max. capacità di sollevamento Kg 4.000
  • Max. sbraccio sul lato anteriore m 4,40 (40.8) - 5,20 (40.9)
  • Potenza Max. (Cv) 102
  • Raffreddamento liquido
  • Trazione integrale